De Dominicis - Gio Evan

INSERIRE VIDEO E LINK AMAZON NELLO SPAZIO DIV
INSERIRE VIDEO
INSERIRE TESTO E ACCORDI NELLO SPAZIO PRE DATA
Thunder Transposer
Pa, pa-pa-pa-ra-pa-pa
Pa, pa-pa-pa-ra-pa-pa
Pa, pa-pa-pa-ra-pa-pa
Pa, pa-pa-pa-ra

G 
È vero sono strano, sì, però anche tu
F#m
Che riguardi mille volte gli stessi film
Che quando ami fai vocine strane
                 G
Che piangi sul finale di "How I Met Your Mother"
       Bm
Questa tua pelle d'oca è uno scudo
                D
Contro questo mondo che non sente più niente
       F#m
Che coincidenza che ci amiamo sempre
                  G
Dividiamoci una pizza, sì, ma anche una vita
E mi annoia parlare di soldi
          D
E a cena gioco coi figli degli altri
          F#m
Con le bacchette del sushi fingo di essere un tricheco
    G
Ed ecco come mi vеdo

                    Bm
E anche tu ami i tramonti, sai che li colleziono?
D
Facciamo una foto chе con te non ce l'ho
A              F#m
E bevimi tutto che io non mi vado
     G                                      
Apro gli occhi e mi guardi, io li chiudo e ti vedo

D            Bm                 F#m
E sai che pensavo che potremmo vivere, vivere
         G
Da un momento all'altro
D            Bm              F#m
E sai che pensavo anzi di stravivere, vivere
G
Da un momento all'altro

È vero sono strano, sì, però anche tu (Eh?)
D
Che rileggi mille volte gli stessi ebook
       F#m
Che da felice fai balletti strani
       G
E da ferita non ti allontani
          Bm
Ma il tuo vero punto forte è amare le tue debolezze
D
Avere il cuore a pezzi, sì, ma mettercelo sempre
F#m
È strano, ci son piatti che riportano a casa
G
La parmigiana è solo mia madre

D            Bm                 F#m
E sai che pensavo che potremmo vivere, vivere
         G
Da un momento all'altro
D            Bm              F#m
E sai che pensavo anzi di stravivere, vivere
G
Da un momento all'altro

Bm 
E anche tu ami i tramonti, sai che li colleziono?
D
Scattiamo una vita che con te non ce l'ho
F#m
Entrami nel cuore, ma coi piedi scalzi
G
Fidati alla cieca di tutti i miei sguardi

D            Bm                 F#m
E sai che pensavo che potremmo vivere, vivere
         G
Da un momento all'altro
D            Bm              F#m
E sai che pensavo anzi di stravivere, vivere
G
Da un momento all'altro

D 
Ridere, scherzare, giocare, fare, planare
Bm
Non prendi mai sul serio le parole di tuo padre
F#m
Genio come Gino, provava anche a volare
G
Una vita di queste, invitami pure a saltare

È vero sono strano, sì, però anche tu
  
Legenda:
C=Do - D=Re - E=Mi - F=Fa - G=Sol - A=La - B=Si
La velocità base dell'autoscroll è di 40, ad ogni click aumenterà di 5 fino ad un massimo di 95.
Il tasto "pausa", scalerà di 5 ad ogni click fino ad arrivare a 0.

Commenti