Maneggiami con cura - Michele Bravi

INSERIRE VIDEO E LINK AMAZON NELLO SPAZIO DIV
INSERIRE VIDEO
INSERIRE TESTO E ACCORDI NELLO SPAZIO PRE DATA
Thunder Transposer
G  Am7  C
G  Am7  C

         G                  Am7
Sono cresciuto distante da regole comuni
C
Che non valgono per tutti, soltanto per alcuni
G                                  Am7
Come un cervo senza un branco, un alieno tra la gente
C
È diverso se mi guardi sotto un’altra lente
G                            Am7
Una terra sconfinata tra un inizio ed un addio
C
E tutto quello che c’è in mezzo raramente è stato mio
Em                           D
Come un albero che cambia colore ogni stagione
C
Una voce che si perde tra milioni di persone
                 G
Ho cercato la bellezza anche dentro ad ogni errore
         Am                      C
Come un ramo che si spezza ma ricresce verso il sole
                              G
Diverso da ogni cosa che io prima conoscevo
         C
Con la testa sulla terra, sotto i piedi il cielo, il cielo

G                    Am
E adesso che lo sai maneggiami con cura
Em                      C
Perché l’amore è una pistola senza la sicura
G                   Am
E adesso che tu sai qual è la mia natura
E,                        C
Che il buio certe notti ancora mi fa un po’ paura
G                  Am
E nonostante io mi mostri invulnerabile
C                            D
Sono solamente diversamente fragile
Em                  Bm
E ora che lo sai che ho tolto l’armatura
C                      D             G
Per questo adesso tu maneggiami con cura

                                   Am
E ho imparato troppo in fretta a difendermi da tutti
C
A guarire le ferite anche senza dare punti
G                            Am
A tenermi tutto dentro, a bastarmi solamente
C
Che nessuno a questo mondo ti regala niente
Em                             G
Ho trovato la bellezza anche dentro ad ogni errore
Am                            C
Nelle cose più normali invece di cercarle altrove
Em                              G
Ho percorso la distanza da chi sono a quel che ero
C                        D
Per capire che sei tu davvero quello che volevo

G                    Am
E adesso che lo sai maneggiami con cura
Em                      C
Perché l’amore è una pistola senza la sicura
G                   Am
E adesso che tu sai qual è la mia natura
E,                        C
Che il buio certe notti ancora mi fa un po’ paura
G                  Am
E nonostante io mi mostri invulnerabile
C                            D
Sono solamente diversamente fragile
Em                  Bm
E ora che lo sai che ho tolto l’armatura
C                      D             G
Per questo adesso tu maneggiami con cura
Am              C
maneggiami con cura

D  G  Am
C  

D          Em                     Bm
E avrò la stessa cura anch’io per te
            C                     D
E avrò la stessa cura anch’io per te
            Em                    Bm
E avrò la stessa cura anch’io per te
            C                     D
E avrò la stessa cura anch’io per te
  
Legenda:
C=Do - D=Re - E=Mi - F=Fa - G=Sol - A=La - B=Si
La velocità base dell'autoscroll è di 40, ad ogni click aumenterà di 5 fino ad un massimo di 95.
Il tasto "pausa", scalerà di 5 ad ogni click fino ad arrivare a 0.

Commenti