Nun Tenimme Paura – Boomdabash ft. Franco Ricciardi

INSERIRE VIDEO E LINK AMAZON NELLO SPAZIO DIV
INSERIRE VIDEO
INSERIRE TESTO E ACCORDI NELLO SPAZIO PRE DATA
Thunder Transposer
Dm  C  Am  Bb

          Dm
Vorrei parlarti di che cosa ho visto
          C
ma non mi va più di ricominciare
                 Am
a volte sono in croce proprio come Cristo
                 Bb
a volte vorrei smettere anche di fumare.
                      Dm
Non siamo mai stati bambini

                          Dm                  C
mi pare che a casa mia dormivi sopra a due cuscini
Am            Bb    C    Dm   Am
?
e a li piedi Balenciaga.

             Dm                     C
Nun tenimm paura pur si ò cielo è scur’ 
                                          Bb
te veng a piglià, perché è ò tuoj chistu core
                Am                                      Dm
e pure tu staje cca' pecche' tanto o' saje ca se more p'ammore 
            C
se more p'ammore nun tenimme paura
              Bb                     Am
nun tenimme paura si na rosa int o' fummo
te veco aro' fuje se more p'ammore

                Dm
Sapessi quante cose avrei da raccontarti
                       C
e quanti errori nella vita non vorrei rifare
                      Bb
quanti ne ho visti provarci senza riuscire a spezzarmi
                  Am
quanti fratelli andati senza ritornare.
              Dm
Noi che ci sentivamo già grandi quando avevamo dieci anni
       C
non avevamo niente ma ci andava bene così
       Am
tutti bravi ragazzi
cresciuti in questi palazzi
          Bb
dove la strada ti insegna che non è come nei film.
        Dm
E chi diceva che ero troppo lento ora ha capito che
      C
il cavallo vincente lo vedi solo nel tempo
     Am
chi pregava che andassi all'inferno
                      Bb
ora mi chiede la foto mentre giro di Domenica in centro.

E tu chissà se da lassù mi vedi
                C
se custodisci ancora tutti i miei segreti
               Dm
se mi sorridi ancora come quando c'eri
                An
ora che sono un uomo e sono ancora in piedi...

             Dm                     C
Nun tenimm paura pur si ò cielo è scur’ 
                                          Bb
te veng a piglià, perché è ò tuoj chistu core
                Am                                      Dm
e pure tu staje cca' pecche' tanto o' saje ca se more p'ammore 
            C
se more p'ammore nun tenimme paura
              Bb                     Am
nun tenimme paura si na rosa int o' fummo
                             Bb
te veco aro' fuje se more p'ammore
           C
se more p'ammore
           Dm
se more p'ammore
           Am
se more p'ammore

          Bb
Noi che eravamo già grandi, spesso distanti da casa
      C
ed eravamo bastardi con chi non era di strada
   Dm
lanciavamo petardi e non era Capodanno
    Am
mi facevo da solo il regalo di compleanno.

se more p'ammore

Dm                C
pur si ò cielo è scur’ 
                                          Bb
te veng a piglià, perché è ò tuoj chistu core
                Am                                      Dm
e pure tu staje cca' pecche' tanto o' saje ca se more p'ammore 
            C
se more p'ammore nun tenimme paura
              Bb                     Am
nun tenimme paura si na rosa int o' fummo
                             Bb    F  Dm
te veco aro' fuje se more p'ammore
  
Legenda:
C=Do - D=Re - E=Mi - F=Fa - G=Sol - A=La - B=Si
La velocità base dell'autoscroll è di 40, ad ogni click aumenterà di 5 fino ad un massimo di 95.
Il tasto "pausa", scalerà di 5 ad ogni click fino ad arrivare a 0.

Commenti