7080902000 - Max Pezzali ft. J-AX

INSERIRE VIDEO E LINK AMAZON NELLO SPAZIO DIV
INSERIRE VIDEO
INSERIRE TESTO E ACCORDI NELLO SPAZIO PRE DATA
Thunder Transposer
E  B  C#m  A
E  B  A
  
E       B        F#m       A                 E        B      A
Usciti vivi solo per puro caso da un mondo pericoloso ma fighissimo
E         B            Am      A                  E       B        A
Giocando con gli amici del condominio in cortile noi ci facevamo malissimo
E             B      C#m            A        E            B        A
Ginocchia e gomiti sbucciati dalla bici, scivolati sull’asfalto durissimo
E               B     C#m             A         E          B         A
L’ora di cena urlata dalle finestre, tutte le mamma che gridavan fortissimo (“È pronto!”)
E           B     C#m             A                 E       B       C#m  A
Domenica mattina gita in collina, un viaggio che sembrava sempre lunghissimo
E        B            C#m             Am  A            E                 B   C#m  A
Senza cinture, senza airbag, pronti a vomitare tra i tornanti e le curve a gomito
E           B     C#m             A          E        B       C#m  A
I genitori che fumavano con i finestrini semichiusi perché dicevano
E           B            C#m         A            E        B          C#m   A
Di stare attenti a non prenderci un colpo d’aria che ci ammalavamo tantissimo

E    A   C#m   B
70, 80, 90, 2000
E        A          C#m        B
Tutto ritorna è una ruota che gira
F#m                     C#m
Il viaggio è lungo e sbagliando si impara
F#m                         C#m      B
Che anche imparando poi si sbaglia ancora

E        B            C#m   A      E             B        A
In moto la miscela al 4% buttava fuori un fumo grigio densissimo
E        B            C#m   A             E           B       A
In giro senza casco come dei deficienti perché allora era legalissimo
E        B             C#m         A                E            B          A
L’idolo della compagnia era quello che impennava meglio e che frenava per ultimo
E          B              C#m      A         E             B         A
Che se ci penso adesso non mi capacito di quanto possa esser stato stupido
E        B             C#m          A                  E     B           A
Mi viene da pensare, “con questi standard, se siamo sopravvissuti è un miracolo”
E              B             C#m  A           E            B          A
Meglio che non lo dica in giro sennò stavolta va a finire che poi mi bannano

[Rit.: Insieme]
E    A   C#m   B
70, 80, 90, 2000
E        A          C#m        B
Tutto ritorna è una ruota che gira
F#m                     C#m
Il viaggio è lungo e sbagliando si impara
F#m                         C#m      B
Che anche imparando poi si sbaglia ancora
E    A   C#m   B
70, 80, 90, 2000
E             A     C#m     B
Ninja invincibili, cintura nera
F#m                  C#m
Di rimonte epiche e danni evitati
F#m                 C#m     B
Di finali giusti da inizi sbagliati
E    A   C#m   B
70, 80, 90, 2000

    E                      A 
Io, ho fatto il judo con Steven Seagal
C#m                      B
Giocato a pallavolo con Shiro e Mila
F#m
Alle medie mi ero innamorato in prima
C#m
Pensavo di essere Mirko e lei Licia
F#m
Ma poi si è messa con uno con la Vespa
C#m                     B
Più che la principessa, era la regina Himika
E                    B
Sono diventato Jeeg Robot d’acciaio come
         C#m                     A
La mia saltafoss o le tette di Samantha Fox
E             B
Tutta natura, dal parrucchiere
           A
Coi fumetti porno mi sono fatto la cultura
E                                   B
Respiravo fumo al bar giocando ai videogames
C#m                           A
Era una giungla, noi eravamo Pigmei
E                     B
Compravo sigarette e vino per i miei
A
Mi davan il resto in caramelle all’orzo way
E                            A
Il principe a Riccione come Willy a Bel-Air
C#m                    B
In pensione, mica in hotel
        E        A
A bere B-52 ci voleva l’esorcista
C#m                     B
Perché vomitavo come Linda Blair
F#m
Io Uomo Tigre, tu leone da tastiera
C#m
Spendo tutti i soldi come Johnson Righeira
F#m
Adesso basta con le citazioni, giuro
C#m            B
Faccio sku-sku e ritorno al futuro
  
Legenda:
C=Do - D=Re - E=Mi - F=Fa - G=Sol - A=La - B=Si
La velocità base dell'autoscroll è di 40, ad ogni click aumenterà di 5 fino ad un massimo di 95.
Il tasto "pausa", scalerà di 5 ad ogni click fino ad arrivare a 0.

Commenti